Argillà 2012: Laura Silvagni “La Vecchia Faenza” partecipa!

19 agosto 2012

31 agosto, 1 e 2 settembre nel centro storico di Faenza

Si avvicina l’appuntamento biennale con Argillà, ceramica e ceramisti a Faenza

L’anno scorso i cittadini hanno apprezzato molto questa bella festa all’aperto, aspettano con ansia l’edizione 2012, sapendo che potrebbe essere l’ultima Argillà nella propria città.

Anch’io, Laura Silvagni, da mesi mi sto preparando e soprattutto penso a come allestire lo spazio espositivo con estro, per dimostrare visivamente la creatività di un lavoro artigianale. Mi sono impegnata soprattutto a realizzare piccole ceramiche, con la tecnica della maiolica e decorate a mano, per evidenziare quello che è il mio mestiere. In particolare ho raccolto sulla riva del mare, portati dalle onde, delle terrecotte consumate come sassi, le ho smaltate e le ho dipinte con soggetti vari, con la canzone di Gino Paoli nel cuore: “sassi che il mare ha consumato, sono le mie parole d’amore per te”. Ho fatto dei ciondoli da portare come gioielli, vi sono dipinti strumenti musicali, un circense, un fiore esotico, un viso, ogni pezzo è unico!

E poi verranno esposte le ceramiche più belle realizzate durante l’anno, le più spettacolari, come un piatto del diametro di 75 cm riccamente decorato alla “Raffaellesca” e tanto altro.

Il nostro stand sarà in Corso Baccarini con il n. A 72.