La primavera faentina fra musica, sport e ceramica

22 aprile 2016

Ogni primavera il centro e le colline di Faenza si animano di eventi, e noi ceramisti non siamo da meno!

Fin da Natale, insieme al Comune, abbiamo pianificato iniziative che vedono protagonista la ceramica; appuntamenti utili a promuovere quest’antica arte tradizionale, ma anche occasioni di incontro e di svago, capaci di attirare turisti anche da fuori regione.

A partire dalla Cena itinerante del Distretto A di Faenza, in programma venerdì 13 maggio. La nostra bottega di via Sant’Ippolito ospita chef e mescitori, per una serata enogastronomica da vivere in mezzo alle nostre belle ceramiche e per le vie del centro storico.

Nemmeno un mese dopo la ceramica torna alla ribalta con Buongiorno Ceramica!, il weekend dal 3 al 5 giugno dedicato alla riscoperta della ceramica italiana. Faenza si anima di laboratori, atelier, incontri, concerti ed eventi da gustare anche a tavola.

Eventi amici della ceramica

Ceramica La Vecchia Faenza per premiazioni sportive(Le nostre ceramiche sono spesso richieste come premi per eventi sportivi. Questa, ad esempio, è stata realizzata per il 92° Giro d’Italia.)

Segnaliamo inoltre due begli eventi da sempre amici della ceramica: La musica nelle aie di Castel Raniero e la 100 km del Passatore da Firenze a Faenza.

Castel Raniero(Una veduta di Castel Raniero sulla destra)

Due eventi molto diversi: La musica nelle aie (5-8 maggio 2016) riempie di musica folk le più belle colline di Faenza, facendoci riscoprire il piacere di vivere la campagna; la 100 km del Passatore (28-29 maggio) porta moltissimi sportivi da tutto il mondo a correre quella che è forse la più celebre podistica della Romagna: tra i premi, da sempre, figurano anche le celebri ceramiche faentine.