Buongiorno Ceramica! Faenza, 3-5 giugno

20 maggio 2016

Dal 3 al 5 giugno la ceramica torna alla ribalta con la seconda edizione di Buongiorno Ceramica!, l’evento voluto e pensato dall’AiCC per promuovere la grande tradizione maiolica italiana.

L’evento si svolge a Faenza e nelle altre 36 città italiane di antica tradizione ceramica, con aperture straordinarie di botteghe ceramiche, musei, studi e atelier; visite guidate, mostre, forni, laboratori, attività per bambini, performance… Ma anche incontri, musica e food!

Aperitivo del ceramista

L’aperitivo inaugurale si tiene venerdì 3 giugno alle 19 in Piazza Nenni (ex Piazza della Molinella) e non è decisamente il solito aperitivo: il vino è gratis (offerto da Torre di Oriolo) e si degusta nei bicchieri realizzati da noi ceramisti (1 bicchiere 10 €); nell’aria le musiche del Gruppo Ottoni della Scuola di Musica G. Sarti di Faenza, diretto da Monica Albertazzi e Damiano Drei.

Alla scoperta di botteghe e laboratori ceramici

Sono previste numerose visite guidate gratuite alle botteghe ceramiche e ai laboratori artigiani, a piedi, in bicicletta o in bus navetta. Il tour che include La Vecchia Faenza è in programma per domenica 5 giugno, con partenza in bicicletta alle ore 10 di fronte al Museo Internazionale delle Ceramiche (viale Baccarini 19).

Oltre al tour, abbiamo organizzato 4 visite al laboratorio ceramico di La Vecchia Faenza, in via Sant’Ippolito 23/a, dove assisterai a una dimostrazione dell’intero processo di decorazione tradizionale su maiolica, dalla smaltatura all’apertura dei forni. La visita è gratuita e per tutti i partecipanti ci sarà un ricordino di Faenza!

Le visite al laboratorio sono in programma per:

  • sabato 4 giugno, alle ore 10.30 e alle ore 12
  • domenica 5 giugno, alle ore 15.30 e alle ore 17

Per partecipare non occorre la prenotazione. La visita ha una durata di 30 minuti circa.

Ti aspettiamo!

Notte dei musei della ceramica

La serata di sabato 3 giugno i principali musei della ceramica di Faenza rimarranno aperti oltre il solito orario. L’occasione è buona per visitare il MIC (fino alle 21), assistere al concerto del Museo Tramonti (dalle 21 alle 23) o partecipare alla visita guidata al buio nel Museo Carlo Zauli (ingresso gratuito).

Il programma completo della serata è disponibile qui.